Generiamo comunità!

Costruire percorsi comuni

Non solo un contenitore, ma un creatore di contenuti e di visioni d'insieme.

Fare rete, creare piattaforme di condivisione amplifica le opportunità, ci rende permeabili ai cambiamenti del territorio e della società. Questa è la nostra missione: costruire percorsi e spazi comuni.

Percorsi in atto

Abitare solidale

Scopri

Una nuova Ecologia

Scopri

Economia civile

Scopri

Agricoltura sociale

Scopri

Passi di Innovazione Sociale

Sostenibilità ambientale e sociale, nuove forme di ecologia e di occupazione. Per realizzare percorsi che abbiano in queste parole il loro perno serve fare rete, generare nuove comunità, ripensare l'intero modello di sviluppo. Il Consorzio sta lavorando ad alcuni nuovi cammini che abbiano questa missione.

La sfida è quella di sostenere un modello di sviluppo che sia allo stesso tempo inclusivo, sostenibile e di conseguenza in grado di creare nuove opportunità.

associazioni

L'Unione fa la forza

Il Consorzio CO&SO Empoli è un organismo che vive e agisce grazie alle sue componenti. Una parte delle cooperative che lo compongono sono sociali, si occupano della cura e dell’assistenza alla persona, in particolare di anziani, bambini, minori, disabili, migranti, persone in difficoltà. Un'altra fetta di socie è composta da cooperative che si dedicano all’inserimento lavorativo delle cosiddette “categorie svantaggiate”, perché convinte che attraverso il lavoro si possa arrivare a conquistare autonomia e dignità. Parte integrante del consorzio sono poi le società no profit e le cooperative di produzione lavoro che svolgono servizi culturali e altre mansioni fondamentali per il territorio in cui viviamo.

18

soci

Olv s.r.l.

OLV S.r.l. è un’azienda specializzata nell’installazione, trasformazione, ampliamento e manutenzione di impianti elettrici civili e industriali e altri servizi di alto profilo tecnologico.

L’ambito territoriale d’intervento riguarda le regioni del centro-nord Italia (Toscana, Lazio, Umbria, Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Sardegna, Piemonte) ma l'organizzazione dell'azienda permette di operare in ogni parte d’Italia e all’estero.

OLV S.r.l. può realizzare impianti elettrici e impianti tecnologici personalizzati a seconda delle richieste specifiche (di mercato e/o del cliente stesso), grazie alla capacità del personale tecnico addetto che è in grado di svolgere un'attività di progettazione ed esecuzione completa.

Negli ultimi anni, visto l’evolversi delle tecnologie correlate agli impianti elettrici si occupa della realizzazione e manutenzione anche anche di impianti fotovoltaici ed eolici, sistemi di trasmissione dati, soluzioni per la climatizzazione ed altro ancora, su richiesta.

La Giostra

La Giostra è una Cooperativa di tipo A impegnata nella gestione di servizi per la prima infanzia, per minori e famiglie, sin dalla sua costituzione nel maggio del 1999, in seguito al successo del progetto “Lavori Socialmente Utili” presentato dal Comune di Fucecchio nel 1997.

La cooperativa si occupa della progettazione e gestione di servizi e progetti rivolti a bambini, minori, giovani e famiglie. I progetti sono realizzati sia direttamente dalla cooperativa, sia in gestione per conto di Enti Pubblici e Associazioni.

La finalità comune di questi interventi consiste nella promozione del benessere sociale dei minori e delle famiglie attraverso servizi che si fanno carico direttamente sul territorio dei loro bisogni e tramite attività volte al rafforzamento di reti territoriali che offrano esperienze di crescita e socializzazione.

I servizi sostengono l’accoglienza, l’ascolto, e promuovono la conoscenza reciproca e la partecipazione delle persone per migliorare la qualità della vita e quindi l’integrazione sociale. I progetti sono realizzati da équipe costituite prevalentemente da educatori professionali, coadiuvate da da una supervisione psicologica e/o pedagogica.

Parte fondamentale della cooperativa sono i servizi e i progetti legati all’intercultura. Fornire informazioni e riferimenti; facilitare l’accesso alla scuola, ai servizi educativi e di base; valorizzare le culture di provenienza; sostenere i percorsi di cittadinanza delle seconde generazioni; offrire ai docenti e agli operatori strumenti e metodologie di intervento. Questi sono alcuni degli obiettivi che i servizi  e i progetti interculturali dell’area perseguono, realizzando in collaborazione con enti pubblici e privati, interventi, percorsi formativi e progettuali in ambito scolastico, socioeducativo e culturale.

Tutte le attività proposte sono pensate come mezzo per potenziare le qualità personali dei bambini e dei ragazzi, valorizzare il protagonismo di adolescenti e giovani, coinvolgere attivamente le famiglie e favorire l’integrazione sociale.

Il bilancio sociale 2020

Promocultura

PromoCultura è una cooperativa di servizi culturali che opera dal 1998 nel campo della promozione della lettura, gestione e valorizzazione dei beni culturali e librari. Nata dall’idea di tre giovani studenti universitari in Conservazione dei Beni Culturali di Pisa, la Cooperativa si è sviluppata assumendo giovani laureati del territorio e specializzandosi nel settore dei servizi culturali, bibliotecari, archivistici, museali, turistici per i quali offre un sistema di servizi integrati di alta qualità. PromoCultura si occupa principalmente della gestione di servizi culturali dedicati al pubblico, sia privati che in gestione, per vari comuni ed enti del territorio. È presente in quasi tutte le biblioteche e alcuni archivi storici della rete documentaria ReaNet dell’area Empolese Valdelsa e Valdarno Inferiore e cura servizi analoghi nelle reti documentarie delle province di Pistoia, Firenze, Pisa, Siena e Lucca.

Nell’ambito museale Promo Cultura cura servizi di biglietteria, accoglienza, didattica in alcuni dei principali musei dell'Empolese Valdelsa come ad esempio il Museo Leonardiano di Vinci e la Casa Natale di Leonardo e coordina le attività di alcuni uffici turistici del territorio.

Gestisce il Museo Archeologico e d'arte della Maremma di Grosseto e il Museo Archeologico del Chianti Senese di Castellina in Chianti.

Dal 2013 al 2019 ha gestito il Cinema La Perla di Empoli, organizzando prime visioni, spettacoli, eventi culturali, laboratori per adulti e proiezioni ed eventi per le scuole.

Ponteverde

Ponteverde nasce nel 1994 con l’obiettivo di affrontare le problematiche legate al complesso mondo dellE tossicodipendenze con lo scopo di intervenire nell’ambito sociale attraverso il reinserimento di persone svantaggiate, collocandosi così rispetto alla L.8/11/91 n. 381 tra le cooperative sociali di tipo B. La Ponteverde in questi anni di attività ha individuato, nel settore servizi un settore di sviluppo capace di garantire occupazione e redditività: il tempo ha saputo premiare questa scelta.

L’idea di formare nuove professionalità sul territorio e di rispondere con competenza alla richiesta di servizi da parte di enti pubblici e privati ha dato il via a nuove attività che si sono sempre più consolidate.

Ponteverde è in grado oggi di fornire servizi nei seguenti settori: gestione del verde, pulizie civili ed industriali, gestione delle mense, delle cucine e dello sporzionamento, gestione canili, gestione cimiteri, agricoltura sociale, educazione ambientale, gestione delle manutenzioni, gestione del canile sanitario.

Scoprile tutte
Aderenti

Le ultime Impronte Sociali

Vuoi contribuire?

Per realizzare grandi imprese di solidarietà servono i piccoli aiuti di tanti

sostienici