Generiamo comunità!

Costruire percorsi comuni

Non solo un contenitore, ma un creatore di contenuti e di visioni d'insieme.

Fare rete, creare piattaforme di condivisione amplifica le opportunità, ci rende permeabili ai cambiamenti del territorio e della società. Questa è la nostra missione: costruire percorsi e spazi comuni

Percorsi in atto

Abitare solidale

Scopri

Una nuova Ecologia

Scopri

Economia civile

Scopri

Agricoltura sociale

Scopri

Youth worker, dove sei?

Scopri

Passi di Innovazione Sociale

Sostenibilità ambientale e sociale, nuove forme di ecologia e di occupazione. Per realizzare percorsi che abbiano in queste parole il loro perno serve fare rete, generare nuove comunità, ripensare l'intero modello di sviluppo. Il Consorzio sta lavorando ad alcuni nuovi cammini che abbiano questa missione.

La sfida è quella di sostenere un modello di sviluppo che sia allo stesso tempo inclusivo, sostenibile e di conseguenza in grado di creare nuove opportunità.

associazioni

L'Unione fa la forza

Il Consorzio CO&SO Empoli è un organismo che vive e agisce grazie alle sue componenti. Una parte delle cooperative che lo compongono sono sociali, si occupano della cura e dell’assistenza alla persona, in particolare di anziani, bambini, minori, disabili, migranti, persone in difficoltà. Un'altra fetta di socie è composta da cooperative sociali che si dedicano all’inserimento lavorativo delle cosiddette “categorie svantaggiate”, perché convinte che attraverso il lavoro si possa arrivare a conquistare autonomia e dignità. Parte integrante del consorzio sono poi le cooperative di produzione lavoro che svolgono servizi culturali e altre mansioni fondamentali per il territorio in cui viviamo e una società for profit.

18

soci

Indaco

La cooperativa Indaco dal 2010 è attiva nei settori dell’educazione, della formazione e dell’orientamento, investe le proprie competenze e le proprie risorse nella promozione del benessere socio- culturale di ogni famiglia e del rispetto dei diritti delle bambine e dei bambini.

Fin dal suo inizio il CDA della Cooperativa insieme a tutte le socie ha operato concretamente per affermare e rendere visibile un diverso modello di sviluppo, che ponesse al centro la dignità ed il benessere di ogni persona lavoratore e utente dei nostri servizi cercando di offrirsi come luogo di discussione critica e di definizione di un sostenibile modello di società.

Opera nel territorio dell'Empolese Valdelsa la Cooperativa gestisce i servizi educativi comunali di Montelupo Fiorentino e Capraia e Limite. La Indaco ha tra i suoi scopi la promozione della cultura dell'infanzia e l'attivazione di interventi e servizi educativi sostenibili e migliorativi della qualità della vita della comunità attraverso la creazione di occasioni di incontro confronto per genitori, bambini e comunità tutta e la gestione dei servizi educativi improntata sulla partecipazione e apertura al territorio.

La Giostra

La Giostra è una Cooperativa di tipo A impegnata nella gestione di servizi per la prima infanzia, per minori e famiglie, sin dalla sua costituzione nel maggio del 1999, in seguito al successo del progetto “Lavori Socialmente Utili” presentato dal Comune di Fucecchio nel 1997.

La cooperativa si occupa della progettazione e gestione di servizi e progetti rivolti a bambini, minori, giovani e famiglie. I progetti sono realizzati sia direttamente dalla cooperativa, sia in gestione per conto di Enti Pubblici e Associazioni.

La finalità comune di questi interventi consiste nella promozione del benessere sociale dei minori e delle famiglie attraverso servizi che si fanno carico direttamente sul territorio dei loro bisogni e tramite attività volte al rafforzamento di reti territoriali che offrano esperienze di crescita e socializzazione.

I servizi sostengono l’accoglienza, l’ascolto, e promuovono la conoscenza reciproca e la partecipazione delle persone per migliorare la qualità della vita e quindi l’integrazione sociale. I progetti sono realizzati da équipe costituite prevalentemente da educatori professionali, coadiuvate da da una supervisione psicologica e/o pedagogica.

Parte fondamentale della cooperativa sono i servizi e i progetti legati all’intercultura. Fornire informazioni e riferimenti; facilitare l’accesso alla scuola, ai servizi educativi e di base; valorizzare le culture di provenienza; sostenere i percorsi di cittadinanza delle seconde generazioni; offrire ai docenti e agli operatori strumenti e metodologie di intervento. Questi sono alcuni degli obiettivi che i servizi  e i progetti interculturali dell’area perseguono, realizzando in collaborazione con enti pubblici e privati, interventi, percorsi formativi e progettuali in ambito scolastico, socioeducativo e culturale.

Tutte le attività proposte sono pensate come mezzo per potenziare le qualità personali dei bambini e dei ragazzi, valorizzare il protagonismo di adolescenti e giovani, coinvolgere attivamente le famiglie e favorire l’integrazione sociale.

Il bilancio sociale 2020

Il bilancio sociale 2021

SintesiMinerva

SintesiMinerva unisce due storie di cooperazione: quella di Sintesi, che da Dicembre 2001 si occupa dell’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati e quella di Minerva, che dal 1999 progetta e vende servizi rivolti agli anziani e lavora nel settore del welfare socio-sanitario.

Nel gennaio 2021 queste due realtà hanno unito i propri cammini, dando vita ad una cooperativa nuova ma con una ventennale esperienza. SintesiMinerva intende valorizzare e rafforzare l’occupazione con particolare attenzione ai più deboli e continuare a fondere tradizione e innovazione per rispondere ai bisogni di chi si rivolge a noi.

Essenza

La Cooperativa Sociale Essenza nasce con un obiettivo ben preciso: fare impresa creando valore sociale, economico ed ambientale, contemporaneamente.

L’idea alla base è la volontà di trovare un nuovo modo di fare business che sia in grado, attraverso il prodotto, di costruire una comunità e un'azienda molto inclusive.

Un progetto di valore in cui etica e tutela dell’ambiente siano strettamente connesse. Una filiera di cooperative, aziende e professionisti che condividono lo stesso punto di vista.

Uno dei principi che ha guidato lo sviluppo del business è la volontà di trovare una sinergia armonica tra economia e finanza, con un'alleata imprescindibile: la natura. Un'economia sostenibile che non può prescindere dall'etica collettiva ed individuale. Una rivoluzione a più livelli in cui la nuova idea di benessere individuale non può prescindere da un benessere collettivo. Un'imprenditoria molto inclusiva che coinvolge persone con fragilità, orientata alla creazione di un ponte tra territorio e prodotto. Un sentirsi parte della natura e farne cultura, inteso come tramandarne gli aspetti più importanti.

Non solo rispettando le persone, il mondo vegetale e animale, ma creando un triplice valore: economico, sociale ed ambientale.

Il catalogo della linea Inherba

Il Bilancio sociale 2021

Scoprile tutte
Aderenti

Le ultime Impronte Sociali

Vuoi contribuire?

Per realizzare grandi imprese di solidarietà servono i piccoli aiuti di tanti

sostienici